Velasca progetto design. Idee sotto la Torre

DTVbase_large1024

TALENTI IN TORRE VELASCA

Torre Velasca come fucina di talenti nel campo dell’arredamento, dell’architettura e del design. È questo l’ambizioso scopo di Velasca progetto design. Idee sotto la Torre, il concorso di design dedicato ai giovani più promettenti di quattro grandi scuole e università di architettura e design milanesi: Ied, Naba, Politecnico di Milano e Scuola Politecnica di Design.

LA BROCHURE

Per comunicare l’evento l’Agenzia ha studiato una brochure, distribuita in Torre Velasca durante la settimana del Salone del Mobile 2016, che ha visto lo storico grattacielo milanese diventare un polo di attrazione per eventi esclusivi, performance e conferenze. La brochure riprende graficamente l’aspetto dei materiali già realizzati per i diversi eventi di Torre Velasca nel consueto contrasto bianco/nero, ma è vivacizzata in modo quasi pop dagli elementi di arredamento, stilizzati e colorati in tonalità accese.

IL CONCORSO: IDEE CHE FANNO SCUOLA

Il concorso è realizzato in collaborazione con Lissoni Architettura S.p.A., uno dei più importanti studi di architettura in Italia, autore della riqualificazione di Torre Velasca all’interno del progetto Urban Up di UnipolSai Assicurazioni. Le cinque scuole partecipanti presenteranno un team costituito da studenti italiani e stranieri, che si impegneranno nello studio di un prodotto originale e inedito, reinterpretando, a partire dalla tradizione italiana, uno o più oggetti facenti parte dell’arredamento quotidiano: un tavolino, una lampada, una poltrona, uno sgabello, una sedia. I progetti verranno poi valutati tenendo conto della capacità di definire ed anticipare scenari d’uso innovativi e contemporanei in continuità (o, al contrario, in rottura) con la tradizione storica del design italiano. La giuria, composta da importanti personalità ed esponenti del mondo dell’industria e del design, selezionerà i tre migliori progetti secondo i criteri chiave di creatività, funzionalità, grado di ricerca, sperimentazione sui materiali e finiture superficiali, unitamente a costo di produzione, replicabilità e semplicità di produzione. UnipolSai realizzerà un prototipo in scala 1:1 di tutti i progetti presentati, esponendoli in Torre Velasca in occasione della premiazione finale, il 30 giugno 2016. I tre vincitori selezionati riceveranno da UnipolSai borse di studio per il valore di 10.000, 8.000 e 5.000 euro.

Direzione creativa: Maurizio Matarazzo

Art director: Roberta Grugnale

Copywriter: Pietro Sincich